Chi Siamo

Bed&Breakfast Pica Pica

Accoglienza calorosa, vista spettacolare, mille cose da fare!

Ideale per una sosta in un luogo denso di cultura e natura, a pochi km dal mare e logisticamente perfetta per visitare, oltre Ragusa Ibla, le vicine e bellissime cittàBarocchedella Val di Noto,  Modica, Scicli e Noto.

Trascorrere qualche giorno al Pica-Pica, vuol dire scegliere di essere assuefatti dal ritmo lento di Sicilia, immersi nel verde delle colline iblee e allo scrosciaregradevole del fiume San Leonardo.

Ogni camera è dotata di tutti i comfort necessari per trascorrere la propria “vacanza” alternando momenti di vero relax tra le bellissime spiaggie a itinerari di carattere storico-artistico e naturalistico.

La Valle dei  Mulini è un crocevia naturale   tra vari  itinerari naturalistici, ideale per gli amanti del trekking o per Bikers. E’ possibile noleggiare mountain-bike con relativa guida e/o guide professioniste per escursioni.

La struttura è dotata di 4 camere, di cui 2 quadruple e 2 doppie di cui una adibita per ospitare clienti disabili.

Tutte le camere sono dotate di mobili artigianali di pregio, progettati e realizzati da artigiani locali,  TV LCD, Wi-Fi gratuito, bollitore, accappatoio, ciabatte, necessaire da bagno, asciugacapelli, climatizzatore e  riscaldamento.

La pulizia delle camere si effettua giornalmente; il cambio lenzuola e biancheria della camera ogni 3 giorni; il cambio asciugamani e teli doccia viene effettuato giornalmente.

Il territorio

cattedrale barocca san giorgio ragusa ibla

Portale di San Giorgio e Giardino Ibleo

Quante volte avete visto Montalbano scendere in auto da un’ampia piazza dominata da un chiesa barocca che toglie il fiato? Quello è il duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla, il quartiere più antico del capoluogo di provincia, visto da tutti come una città dentro la città. Lo dimostrano le caratteristiche viuzze, tortuose, nelle quali perdersi non sarà per nulla spiacevole, perché dietro ogni angolo si può nascondere una delle decine di chiesette nobiliari, degli scorci barocchi, della pace che riporta a tempi ormai andati. Stupendo anche il Giardino Ibleo che, oltre al verde e alle due chiese storiche, ospita una balconata dalla quale è possibile godere del panorama.

castello di donnafugata

Castello di Donnafugata

Da non perdere Donnafugata, circa 17 chilometri da Ragusa Ibla, nella quale è presente un castello perfettamente conservato che capeggia sul territorio circostante. Stupendo il suo parco nel quale è presente un intricato labirinto, memorabili le stanze barocche al suo interno. Intorno al castello si trova un ampio e monumentale parco di 8 ettari. Contava oltre 1500 specie vegetali e varie “distrazioni” che dovevano allietare e divertire gli ospiti, come il tempietto circolare, la Coffee House (per dare ristoro), alcune “grotte” artificiali.

marina di ragusa spiagge dormire

Marina di Ragusa

Località balneare turistica, Marina di Ragusa si sta prepotentemente affermando come centro balneare d’eccellenza riuscendo ad attrarre l’attenzione di turisti italiani e stranieri.

Le spiagge dorate, la movida serale, la ristrutturata  zona turistica del porto e la prelibata cucina ragusana rappresentano un mix irrinunciabile per chi decide di venire a trascorrere in Sicilia un intenso periodo di sole, mare e divertimento.

tour barocco provincia ragusa val di noto

Tour Barocco

Tappa immancabile di questo tour tematico è naturalmente il Val di Noto, la terra dei “giardini di pietra”: Ragusa Ibla, Modica, Scicli, Ispica, Palazzolo Acreide, Noto, città aggrappate a pendii e creste collinari delle quali sfoggiano lo stesso colore ambrato e che hanno regalato al barocco siciliano il titolo di Patrimonio Unesco dell’Umanità.